Nocciulato : “Nocciola – Cioccolato”

Il Nocciolato o Nocciulato, nome inventato da mia nipote, è un dolcetto molto semplice da realizzare poiché servono pochissimi ingredienti, importato in casa mia circa 26 anni fa per intrattenere noi bambini a Natale e soprattutto per evitare che aprissimo i regali in anticipo.
Molto gustoso al palato è un dolcetto che, a casa mia, si tramanda di Natale in Natale e quest’anno ho voluto proporlo a mia nipote, per la prima volta. Non ha per niente disprezzato la mia offerta, ma chi davanti ad un pezzo di cioccolato e nocciole direbbe di No?, beh io direi di no, a malincuore😞💔, per via delle mie amatissime e desideratissime allergie…
Ottimo da presentare a fine pasto come alternativa assieme al caffè o da offrire a degli ospiti con un bicchierino di liquore fruttato o Vin Brulè
In questo caso riporto la ricetta originale senza modificare nessun ingrediente, per chi come me non può mangiare cioccolato, posso dire che possiamo consolarci con la pasta di nocciole, “metterò in seguito la ricetta” valida alternativa.

Nocciolato

Ingredienti

  • 400 gr di Nocciole sgusciate e tostate
  • 500 gr di Cioccolato Fondente o a Latte
  • 1 Cucchiaio di Burro vegetale “Naturalmente”

 

Preparazione

Per prima cosa tostate le nocciole e poi privatele del guscio e della pellicina che hanno attorno, mettete sciogliere a bagnomaria il cioccolato e nel frattempo prendete qualche nocciola tagliatela a metà…

Una volta che il cioccolato è quasi sciolto del tutto aggiungete il burro e mescolate con una spatola in modo da rendere lucido il cioccolato, versatevi le nocciole all’interno e sempre con la spatola mescolate per qualche secondo.

Prendete una teglia da forno o gli stampini in alluminio/acciaio e foderateli con carta da forno, versatevi il composto di nocciole e cioccolato sopra e date una forma più o meno rettangolare.

Lasciate riposare in frigo per qualche ora prima di spezzettarlo in tanti quadratini o nelle forme che più vi piacciono… Potete servirli a fine pasto oppure come dolcetto se avete degli ospiti magari accompagnato da qualche liquore fruttato o da un bicchierino di Vin Brulè

Nocciolato

 

5 commenti Aggiungi il tuo

    1. NemoNobili ha detto:

      Si sono Pienamente d’accordo “cit. Anacleto Disney” ☺️

      Piace a 3 people

  1. Pingback: Vin Brulè
  2. lilasmile ha detto:

    Diciamo che l’appetito vien mangiando ma in questo caso anche leggendo!

    Piace a 1 persona

  3. Nunzia Consulente Indipendente ha detto:

    Sembra invitante… Da provare 😛

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...