Una Sfiziosa “Salvia”

La Salvia fritta in pastella è uno Sfizioso antipasto o stuzzichino durante un buffet o un aperitivo, la salvia fritta in pastella è una croccante golosità semplice da preparare e sempre molto apprezzata sulla tavola. L’ho scoperta da pochissimo grazie ad una Persona molto Importante nella mia vita( NANCY ), appassionata anche lei di cucina “molto più di me”, l’ho voluta provare in versione senza Glutine utilizzando la farina Mix It! della Schär, devo dire che il risultato è stato eccezionale e il gusto è a dir poco ESPLOSIVO… Spero possiate assaporarne anche voi il magnifico gusto e la freschezza che lascia in bocca questa pietanza…

Un Grazie speciale a Nancy, poichè mi ha permesso di conoscere questo piatto molto gustoso e a me sconosciuto…

Salvia fritta in pastella

Ingredienti

  • 40 Foglie di Salvia fresche e sane
  • 100 gr di Farina Mix It! Schär
  • 200 ml di Acqua Minerale/ Birra fredda da frigorifero ( se non siete come me allergici ai cereali )
  • 1 lt di Olio di semi di girasole
  • Sale q.b.

Preparazione

Per preparare la salvia fritta in pastella dovete lavare per bene le foglie di salvia sotto abbondante acqua fresca corrente, dopo di che fatele asciugare su di un vassoio foderato con carta assorbente da cucina. Versate la farina mix It! in una ciotola e aggiungete l’acqua minerale fredda ( o la birra fredda se non avete problemi con i cereali ) poco alla volta, mescolando con una frusta, continuate a mescolare fino ad ottenere un pastella omogenea, regolate di sale a vostro piacere e una volta pronta, intingete le foglie di salvia, tenendole per il gambo, una per una nella pastella che avete preparato girandole da entrambi i lati, fino a quando risulteranno completamente coperte. Mettete a scaldare sul fuoco un pentolino o il Wok con l’olio di semi, controllando che raggiunga la temperatura di 170° con l’aiuto di un termometro da cucina, se non lo avete potete fare la prova immergendo un goccio di pastella all’interno. A questo punto potete friggere le foglie di salvia pochi pezzi alla volta, quando le foglie saranno ben dorate, toglietele dall’olio con una schiumarola e ponetele a scolare su della carta assorbente da cucina. Aggiustate di sale e servite le foglie di salvia fritte in pastella immediatamente… Vi consiglio di consumarle ancora calde poichè sprigionano un aroma e un sapore particolarmente gustoso…

Salvia in Pastella2

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...