Tagliatelle con ragù di Vitello “Senza Glutine”

Non so voi ma nei cassetti della mia mente dove sono conservati tutti i miei ricordi, esistono una miriade di immagini che ripercorrono una decade di vita passata a osservare mia nonna e mia madre cucinare la domenica mattina e soprattutto nei giorni di festa, le tagliatelle con il ragù di carne, si iniziava prima con impastare la farina e le uova, fino ad ottenere un panetto liscio, poi si utilizzava la forza delle braccia per tirare la sfoglia con il mattarello ed in fine si arrotolavano queste sfoglie enormi e si formavano le classiche tagliatelle, il tutto nella quotidianità di una cucina normale ma che in quei momenti diventava una delle più grandi Cucine Gourmet..
Ripescando questi ricordi ho voluto cimentarmi nella realizzazione di questo piatto ovviamente in chiave Gluten Free, non proprio semplice è stato ma alla fine il risultato potete vederlo con i vostri occhi…

Tagliatelle senza glutine al Ragù di vitello.jpg

Ingredienti

  • 1 kg di Tagliatelle senza glutine ( Qui )
  • 1,5 kg di Passata di Pomodoro
  • 300 gr di Vitello macinato
  • 1 Bicchiere di Vino Bianco
  • Trito misto ( 1 Carota – 2 Gambi di Sedano – 1 Cipolla ) “Facoltativo”
  • Olio e.v.o. q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

Munitevi di una pentola capiente ed adagiatela sul fornello, versate il macinato dentro e sfumate con il vino bianco, quando tutto il vino è evaporato rosolate il macinato con due cucchiai di olio evo e il trito misto  “sedano, corota, cipolla” ( se vi piace ) per circa 5/10minuti. Aggiungete la passata di pomodoro e lasciatelo cuocere a fuoco lento per 3 ore ( in realtà nella mia Regione si usa farlo cuore moltissime ore, ricordo quando ero piccolo mia nonna iniziava a cuocere il ragù la sera prima a fuoco non basso ma bassissimo per tutta la notte, cosi che il giorno dopo non fosse più considerato un sugo ma un concentrato di pomodoro e carne; “Regione che vai Usanze che Trovi” ).

Preparate la pasta fresca all’uovo seguendo la ricetta che troverete ( QUI ).

Una volta che il ragù è pronto e anche le tagliatelle sono state fatte, non vi resta che cuocere quest’ultime in una pentola alta, una volta che l’acqua arriva a bollore, versate nel suo interno le tagliatelle e contate giusto 3 minuti cosi da lasciarle al dente… Mantecate la pasta con un mestolo di ragù di carne, impiattate aggiungendo un altro mestolo di ragù sopra e servite i vostri commensali…

Tagliatelle senza glutine con ragù di carne

Nota – Non andate oltre i 3 minuti di cottura o vi ritrovere una pasta al quanto scotta.

 

8 commenti Aggiungi il tuo

  1. Nemo&Nancy ha detto:

    L’ha ribloggato su NemoInCucinae ha commentato:

    Le tagliatelle all’uovo, un primo veramente inconfondibile e tremendamente buono… Quanti bei ricordi dell’infanzia trascorsa… E Voi le preparate ancora in casa come una volta o le comprate già pronte? Fateci Sapere… Nemo&Nancy

    Piace a 1 persona

  2. giovanna ha detto:

    Sempre un ottimo piatto, certo che ci vuole coraggio a lasciare il ragù tutta la notte sul fuoco o avrei paura di mandare a fuoco al casa.
    Gio

    Piace a 1 persona

    1. Nemo&Nancy ha detto:

      A cosa oggi in molte famiglie si fa così ma in realtà il fuoco è al minimo quindi niente propagazione di fiamme…Grazie del commento…Nemo&Nancy di NemoInCucina!!!

      Piace a 2 people

      1. giovanna ha detto:

        Sempre con immenso piacere.

        Piace a 1 persona

    1. Nemo&Nancy ha detto:

      Come sempre grazie mille di questo reblog…Nemo&Nancy di NemoInCucina!!!

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...