Cannelloni di Crespelle con Tacchino e Galbani al ragù di Speck “senza Glutine”

Avete presente quei giorni in cui vi sale quella voglia di mangiare qualcosa di veramente godurioso, che vi lascia soddisfatti e strapieni? Ecco, oggi è uno di quei giorni per noi! Di primi al forno ormai siamo abituati a vederne tanti, ma ogni tanto bisogna variare unendo fra di loro degli ingredienti che magari, sulla carta, sembrano impossibili da accostare, diversamente invece pensa il palato, che apprezza i nuovi sapori; ed è il caso dei Cannelloni di Crespelle con Tacchino e Galbani al ragù di Speck, ottimi ingredienti e un sottile equilibrio goloso caratterizzano questa meravigliosa pietanza.
In un’altra ricetta vi avevamo proposto il ragù di crudo, in questa ricetta lo abbiamo fatto con lo speck affumicato, dolce, speziato, profumato e tremendamente saporito, saprà regalarvi attimi immensi misti ad esplosioni di gusto.Cannelloni di Crespelle con Tacchino e Galbani al ragù di Speck.jpg

Ingredienti 

  • 800 gr di Farina Mix It! Schär
  • 800 gr di Acqua o Latte senza lattosio
  • 30 gr di Olio e.v.o
  • 5 gr di Sale

Per il Ripieno

  • 20 Fette di Petto o Fesa di Tacchino (tagliate sottili)
  • 400 gr di Galbani senza lattosio o Mozzarella senza lattosio
  • 200 gr di Robiola senza lattosio ( o altro formaggio spalmabile )

Per il Ragù di Speck

  • 300 gr di Speck affumicato a cubetti
  • 600 gr di Passata di Pomodoro
  • 1/2 Bicchiere di Vino Bianco
  • Trito misto ( 1 Carota – 2 Gambi di Sedano – 1 Cipolla ) “Facoltativo”
  • Olio extra vergine d’oliva q.b.
  • Sale&Pepe q.b.  “Facoltativi”

Cannelloni di Crespelle senza glutine.jpg

Preparazione

La preparazione del ragù di speck è simile a quello classico e a quello di crudo, macinate finemente lo speck a cubetti, versatelo in una pentola capiente e sfumate con il vino bianco, quando tutto il vino sarà evaporato rosolate il macinato con due cucchiai di olio e.v.o. e il trito misto “sedano, carota, cipolla” ( se piace ) per circa 5/10 minuti. Aggiungete la passata di pomodoro e lasciatelo cuocere a fuoco lento per circa 3 ore.

Nel frattempo preparate la pastella per le crespelle. In una ciotola unite la farina con il sale e l’olio, aggiungete l’acqua o il latte a filo e mescolate fino ad ottenere una pastella liscia ed omogenea, che non sia troppo densa né troppo liquida. Riscaldate una padella antiaderente o la crepiera, quando sarà sufficientemente rovente versate un mestolo di pastella e uniformate la crespella o con il mestolo oppure ruotando la padella/crepiera. Cuocete per circa 2 minuti per lato ( non dovrà bruciarsi ). Continuate con questo procedimento fino a completare la pastella, impilate le crespelle una sull’altra separandole con un foglio di carta forno.
Completata la cottura delle crespelle è il momento di farcirle, grattugiate su di una campana a fori larghi il galbani o la mozzarella previamente scolata del suo liquido, dopodiché prendete una crespella versatevi sopra 2 cucchiaini di robiola e stendetela su tutta la superficie, aggiungete una fetta di Petto o Fesa di Tacchino e una bella manciata di galbani o mozzarella al centro, arrotolate la crespella adagiandola su di un vassoio; fate questa operazione con tutte le crespelle.
Prendete una teglia rettangolare, rivestitela con carta da forno e versate 2-3 cucchiai di passata di pomodoro sul fondo stendetelo con il dorso del cucchiaio e adagiate i cannelloni di crespelle al suo interno, aggiungete qualche cucchiaio di sugo sopra i cannelloni e una manciata di galbani o se preferite del parmigiano. Infornate a 200°C per 15 minuti. A cottura ultimata sfornate ed impiattate spolverando il tutto con altro parmigiano o galbani.Cannelloni di Crespelle senza glutine2.jpg

Seguici anche su 708.png e su Pinterest-icon

6 commenti Aggiungi il tuo

  1. Katherine ha detto:

    It looks good and delicious!

    Piace a 1 persona

    1. Nemo&Nancy ha detto:

      Thank you so much Dear… Nemo&Nancy di NemoInCucina!!!

      Mi piace

  2. giovanna ha detto:

    Ottimi con quella farina ne avrete preparato tantissime non solo per quattro persone?

    Piace a 1 persona

    1. Nemo&Nancy ha detto:

      In tutto sono venute 30 crespelle e ne abbiamo riempite solo 20… diciamo che 4 persone è il minimo 😄😄… Nemo&Nancy di NemoInCucina!!!

      Piace a 1 persona

      1. giovanna ha detto:

        Ah ok, io preparo spesso dosi minuscole mi sembrava quasi un errore di battuta.

        Piace a 1 persona

      2. Nemo&Nancy ha detto:

        Purtroppo abbiamo il vizio di cucinare per un reggimento di soldati ( per gentile concessione delle nostre mamme e nonne ) 😂😂 se non avanza non siamo contenti… Nemo&Nancy di NemoInCucina!!!

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...