Merendine alla crema di Albicocca “senza Glutine”

Come tutti sappiamo i bambini, ma non solo, vogliono sempre qualcosa di buono per la merenda o per la colazione e spesso compriamo quintali di merendine diverse, noi di NemoInCucina abbiamo creato qualcosa di semplice ma allo stesso tempo goloso e profumato “Merendine alla crema di Albicocca. Facili, veloci e veramente squisite riusciranno a deliziare i piccoli palati ma anche i palati più grandi come i nostri, vi assicuriamo che anche voi, una volta assaporate, non ne potrete più fare a meno… Merendine alla crema di Albicocca

Ingredienti

  • 250 gr di Farina Mix It! Schär
  • 80 gr di Zucchero di canna
  • 100 gr di Latte senza lattosio
  • 120 gr di Burro vegetale “Naturalmente”
  • 2 Uova
  • 1 Cucchiaino abbondante di Bicarbonato oppure 1 Bustina di Lievito (se non avete allergie a questo prodotto)
  • 1 Succo di limone
  • 6 Gocce di Essenza di Vaniglia
  • 1 Pizzico di Sale

Per la Crema di Albicocca

  • 100 gr di Latte senza lattosio
  • 300 gr di succo di Albicocca
  • 2 Cucchiai di Zucchero di canna
  • 50 g di Fecola di patate o Frumina ( per chi può mangiarla )

Preparazione

Iniziate col preparare la crema di albicocca : Mettete a scaldare a fuoco lento, in un pentolino antiaderente, il latte con lo zucchero, nel frattempo sciogliete la fecola di patate o la frumina ( per chi può assumerla ) nel succo di albicocca. Lasciate sobbollire per 5 minuti, avendo cura di mescolare ogni tanto con il mestolo di legno. Trascorso il tempo dovuto aggiungete il succo di mandarino dove avete sciolto la fecola di patate o la frumina e mescolate finché non si addensa, spegnete il fuoco e versate la crema in una ciotola di vetro e lasciatela raffreddare a temperatura ambiente coperta con della pellicola a contatto, cosi non formerà quella patina antiestetica… Una volta raffreddata, mescolatela con una spatola o con una frusta a mano quasi a montarla.
Nel frattempo che la crema raffreddi unite in una ciotola il burro con lo zucchero e il succo di un limone, con lo sbattititore amalgamate gli ingredienti fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Aggiungete un pizzico di sale e le uova, continuate a mescolare finché le uova non sono state completamente assorbite, circa 15 minuti, unite la farina un po’ per volta, il cucchiaino di bicarbonato (o il lievito pan degli angeli ) e date una veloce mescolata aggiungendo il latte a filo. Una volta che il latte sarà del tutto incorporato, aggiungete l’essenza di banana, continuando a lavorare il composto per altri 10 minuti.
Prendete uno stampo rettangolare e foderatelo con carta da forno, versatevi l’impasto all’interno con un cucchiaio, infine infornate a 180°C per 20/30 minuti facendo come sempre la prova con lo stuzzicadenti per constatarne la cottura interna.
Fate raffreddare la base delle merendine dopodiché con un coltello rifilate i bordi rendendoli perfettamente dritti e tagliatela in quadrati o rettangoli ( in base a come vi piacciono. Farciteli con un cucchiaino di crema all’albicocca e richiudete con il secondo strato. Servite queste deliziose merendine ai vostri ospiti o ai pargoli sia a colazione che a merenda.

Merendine alla crema di Albicocca

Seguici anche su708.pngsocial-facebook-button-blue-iconPinterest-icon

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. carla in cucina ha detto:

    Mmmmmm da provare!!!

    Piace a 1 persona

    1. Nemo&Nancy ha detto:

      Assolutamente Carla, ricordano molto le brioches kinder e poi restano soffici per molto tempo se chiuse in un contenitore ermetico… Nemo&Nancy di NemoInCucina!!!

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...