Pane fatto in casa

Abbiamo sempre amato il pane appena sfornato, ricordiamo ancora che da piccoli quando le nostre Nonne compravano il pane o lo preparavano loro, sgattaiolavamo nella cucina e appena veniva sfornato ne strappavamo un pezzo lo intingevamo nel ragù oppure lo gustavamo sul momento senza farci accorgere dalle nonne che puntualmente ci beccavano e ridevano sornione sull’uscio della porta… Ebbene oggi vi presentiamo la nostra personale ricetta per fare una pagnotta di pane profumata, scrocchiarella fuori e morbidissima dentro, una buona ricetta antica per preparare con assoluta facilità qualcosa di veramente unico e speciale. Pane Fatto in Casa

Ingredienti

  • 1 kg di Farina 00 + Farina per stendere
  • 20 gr di Sale
  • 450 ml di Acqua calda

Per il Lievitino

  • 150 gr di Farina 00
  • 120 ml di Acqua calda
  • 50 gr di Lievito Madre

Preparazione

La preparazione del pane fatto in casa inizia dal lievitino: prendete una ciotola e versate il lievito madre al suo interno, la farina e l’acqua calda poco per volta. Mescolate velocemente con le mani fino a far assorobire completamente l’acqua ed ottenere un composto omogeneo e cremoso. Coprite la ciotola con la pellicola e avvolgete il tutto con dei canovacci da cucina, per avviare il processo di lievitazione posizionate la ciotola in forno per 12 ore ( noi vi consigliamo di farlo la sera prima cosi da poter impastare e cuocere il tutto il giorno dopo senza problemi ).
Trascorso il tempo della lievitazione del lievitino, munitevi di spianatoia, versate la farina al centro formando la classica fontana, versate al centro il lievitino e iniziate ad impastare incorporando l’acqua calda un pò per volta, infine aggiungete anche il sale. Impastate il tutto per circa 30 minuti ( più lavorerete l’impasto più otterrete un pane ben lievitato e fragrante ) spolveratelo con della farina ed adagiatelo in una ciotola capiente coprendolo con la pellicola e dei canovacci puliti, posizionatelo nel forno con la luce accesa per 40 minuti.
Quindi riprendete la pagnotta ed adagiatela sulla placca da forno foderata con carta da forno e una spolverata di farina e coprite con un canovaccio lasciandola lievitare in forno tiepido per circa 1 ora cosi da far raddoppiare il loro volume.
Trascorso la seconda lievitazione cuocete il vostro pane fatto in casa a 200°C per circa 40/45 minuti senza mai aprire il forno. Una volta cotto sfornatelo e gustatevelo ancora caldo.

Nota –  Per chi non avesse la possibilità di utilizzare il lievito madre è sempre possibile creare il lievitino sostituendo il lievito madre con 6 gr di lievito di birra.

Se sei alla ricerca di stampi per pane/panini, ti consigliamo vivamente di dare un’occhiata ai  link in basso. 

 Navaris Teglia Forno per 3 Baguette – Stampo per Cottura filoni Pane teglia Perforata Antiaderente con spatola Impasto – Teglie in Acciaio 38x24cm

Stampo da forno in silicone, perforato e antiaderente, per pane, muffin e hamburger 8 Mold Marrone

Ricevili entro 2 giorni senza pagare la spedizione cliccando sul banner qui in basso.

 title=

Pane Fatto in Casa

Seguici anche su708.pngsocial-facebook-button-blue-iconInstagram logoPinterest-icon

3 commenti Aggiungi il tuo

  1. Misteryously ha detto:

    Che meraviglia il profumo poi

    Piace a 1 persona

    1. Nemo&Nancy ha detto:

      Oh grazie mille Paola, purtroppo con questa emergenza è preferibile autoprodurselo per chi può ovviamente… Nemo&Nancy di NemoInCucina!!!

      "Mi piace"

      1. Misteryously ha detto:

        Infatti

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...