Gelato al Cioccolato Fondente senza gelatiera

Le prime ricette del gelato al cioccolato risalgono al 1693 pubblicate nella meravigliosa città Partenopea, ad opera di Antonio Latini nel suo libro di cucina ” The Modern Steward”. Il cioccolato è stato uno dei primi gusti di gelato, creato prima della vaniglia, in quanto bevanda comune come caffè e tè furono i primi alimenti ad essere trasformati in dessert. Nel 1775, il medico italiano Filippo Baldini scrisse un trattato intitolato De sorbetti, in cui raccomandava il gelato al cioccolato come rimedio per varie condizioni mediche, tra cui la gotta e lo scorbuto. Nel XIX sec. il gelato al cioccolato divenne popolare negli Stati Uniti grazie anche alla prima pubblicità creata a New York il 12 maggio 1777 ad opera di Philip Lenzi annunciando che il gelato era ufficialmente disponibile “quasi ogni giorno”. La nostra versione è quella classica ma senza l’uso della gelatiera, un rinfrescante e cioccolatoso gelato homemade da assaporare in ogni momento della giornata. Gelato al Cioccolato

Ingredienti

  • 600 ml di Panna per dolci senza lattosio ( zuccherata )
  • 350 gr di Cioccolato Fondente al 70%

Gelato al Cioccolato3

Preparazione

Per preparare il gelato sal cioccolato fondente ponete in freezer un contenitore rettangolare in acciaio almeno 24h prima, cosi da renderlo abbastanza freddo per la fase successiva, dopodiché sciogliete a bagnomaria il cioccolaot fondente e non appena sarà completamente sciolto lasciatelo intiepidire e unitelo alla panna liquida, quindi dividete quest’ultima in porzioni uguali, in tre contenitori ( tipo quelli del ghiaccio ) con 200 ml di panna ciascuno, metteteli in freezer per almeno 1 ora. Trascorso il tempo dovuto la panna al cioccolato avrà formato i cristalli di ghiaccio, prendete i tre contenitori dal freezer ed uno alla volta versateli nel mixer con le lame per montare, azionatelo per 2/3 minuti o finchè non vedrete il gelato formarsi “noterete che i cubetti di ghiaccio incorporeranno aria e diventerà tutto cremoso”.
A questo punto, invece di mettere tutto nella gelatiera, versate tutto all’interno del contenitore rettangolare che avete messo in freezer, livellate il composto e riponete nuovamente freezer. Ogni 30 minuti dovrete riprendere la vaschetta, versare il contenuto nel mixer e frullare, in modo da mantecare e rompere i cristalli di ghiaccio. Nel giro di 5 o 6 ore, continuando con la stessa operazione ogni mezz’ora, il gelato sarà pronto, e risulterà cremoso come quello comprato.

Gelato al Cioccolato2

Seguici anche su708.pngsocial-facebook-button-blue-iconInstagram logoPinterest-icon

Potrebbero Interessarti anche :

8 commenti Aggiungi il tuo

    1. Nemo&Nancy ha detto:

      Gracias… Nemo&Nancy di NemoInCucina!!!

      "Mi piace"

    1. Nemo&Nancy ha detto:

      Buongiorno Nonna Pitilla, rimarrai piacevolmente soddisfatta… Nemo&Nancy di NemoInCucina!!!

      Piace a 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...