Menù di Pasqua By NemoInCucina!!!

Anche quest’anno voglio proporvi un Menù di Pasqua molto semplice e variegato. Dall’antipasto al dolce fino a concludere il tutto con un liquore digestivo dal sapore unico…


ANTIPASTI

Panini Panfocaccia 👉 https://nemoincucina.wordpress.com/2020/04/11/panfocaccia/

Vellutata di Ceci con crostini di pane 👉 https://nemoincucina.wordpress.com/2019/12/04/vellutata-di-ceci-con-crostini-di-pane/

PRIMI PIATTI

Linguine con Sautè di Cozze e Gamberi
👉 https://nemoincucina.wordpress.com/2020/05/03/linguine-con-saute-di-cozze-e-gamberi/

Cannelloni “senza Glutine” 👉 https://nemoincucina.wordpress.com/2019/08/31/cannelloni-senza-glutine-mix-it/

SECONDI PIATTI

Pizza Chiena “Pizza Ripiena” Campana 👉 https://nemoincucina.wordpress.com/2020/04/05/le-tradizioni-di-pasqua-pizza-chiena-campana/

Involtini di Melanzane 👉 https://nemoincucina.wordpress.com/2019/07/06/involtini-di-melanzane/

DOLCI

Pastiera Napoletana 👉 https://nemoincucina.wordpress.com/2021/03/31/pastiera-scomposta/

Crostata Morbida alla Frutta 👉 https://nemoincucina.wordpress.com/2020/06/15/crostata-morbida-alla-frutta/

DIGESTIVO


Liquore al Caffè 👉 https://nemoincucina.wordpress.com/2021/01/29/liquore-al-caffe/

5 commenti Aggiungi il tuo

  1. Mi ricordo certi pranzi di Pasqua che cominciavano con qualche brindisi e si finiva con l’arrivare a tavola solennemente alticci. Bei tempi sicuramente 🙂

    Piace a 2 people

    1. NemoInCucina ha detto:

      Ahaha ho qualche anno in meno ma ricordo perfettamente queste cose… Anno ’97, abitando in periferia abbiamo pezzi di terreno ogni 3/4 case, mio nonno preparava il nostro giardino come se fosse un agriturismo eravamo sempre più di una 30ina fra parenti e amici, ti dico solo questo brace accesa dalle 8 del mattino perché doveva prendere calore e 2pintoni da 25lt di vino rosso e bianco fatti dal medesimo nonno… Ti lascio immaginare tutto il resto… “Tiemp bell e nà vot” (trad. Tempi belli di una volta) NemoInCucina!!!

      Piace a 1 persona

  2. Ahah, ricordo bellissimo. Ho scritto solennemente alticci ma in realtà eravamo ubriachi strafatti, non volevo esagerare. Ora però si pasteggia a acqua, come diceva un vecchio conoscente, chi tanto fa prima poco fa dopo. Amara verità, buona Pasqua 🙂

    Piace a 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...